Mese: Giugno 2019

On / by GM / in Altro

La memoria è tesoro e custode di tutte le cose.
(Marco Tullio Cicerone)

On / by GM / in Politica

Così trasparente da diventare invisibile

La vicenda della “delibera copia e incolla” del Comune di Gesualdo (AV) per l’approvazione del rendiconto di gestione, portata alla luce dall’opposizione consiliare, ha avuto una vasta eco ed ha assunto – per certi aspetti – carattere tragicomico.

Nella risposta ideata dalla maggioranza, tra le altre cose, su cui pure si dovrà presto discutere, balza evidente agli occhi una sorta di spot: “trasparenza”, si dice. E lo si dice tutto in maiuscolo!

Allora, una volta per tutte, è bene chiarire l’iter di trasparenza amministrativa che ha portato il Comune di Gesualdo a deliberare sotto il nome di un altro Comune irpino, quello di Guardia Lombardi. Continue reading

On / by GM / in Altro

Cristallo di rocca trasparenza dell’essere mio
(Giuseppe Ungaretti)

On / by GM / in Politica

Arriva un momento in cui bisogna solo chiedere scusa

di Domenico Forgione, Giuseppe Mastrominico e Luigia Solomita*

____________________

Ciascuno di noi, nella propria vita scolastica, avrà avuto l’occasione (se non di vivere e sperimentare) quantomeno di ascoltare la storiella divertente del compagno di classe svogliato, che chiede insistentemente di copiare il compito o la versione. Pigro e indolente, però, il compagno si lascia scoprire facilmente dal professore, in quanto egli – nella fretta della consegna all’ultimo minuto – ha copiato non solo il compito, ma anche la firma originale del suo autore. Inevitabili conseguenze sono un brutto voto e la possibilità di una bocciatura.

Ebbene, cosa succede quando la pratica (che oggi si dice) del “copia e incolla” riguarda la Pubblica Amministrazione?

Caso di studio il Comune di Gesualdo (AV). Continue reading

On / by GM / in Altro

Il talento proviene dall’originalità, che è un modo speciale di pensare, di vedere, di comprendere e di giudicare.

(Guy de Maupassant)

On / by GM / in Diario

Non sempre le feste danno la felicità. Anzi

“Prendendo la parola e ringraziando per l’invito a partecipare a questo importante appuntamento, la prima cosa che sento il dovere di fare è ridurre – per così dire – le aspettative riconducibili al titolo scelto per il mio intervento. Continue reading

On / by GM / in Altro

Sulla natura stessa della felicità non si riesce a trovare un accordo, e le spiegazioni dei saggi e del popolo sono inconciliabili.
(Aristotele)